giovedì 23 settembre 2010

Plumcake alle pesche e amaretti











Ma è mai possibile che l'ammissione all'università di Catania sia un 'impresa ardua fino alla fine?...vi riassumo in poche parole: quest'anno a Catania tutte le facoltà sono a numero chiuso, proprio tutte!!(anche matematica o lettere...tutte insomma!)...dopo massacranti preesami e dopo lunghe attese per sapere se si è stati ammessi o meno ora mi tocca pure lottare con il sito dell'università che è iperintasato e non mi fa controllare le graduatorie finali...UFFA! queste benedette graduatorie mi diranno esattamente in che corso della facoltà di Farmacia sono...mha, speriamo bene...intanto mi consolo con una buona fetta di questo golosissimo plumcake alle pesche e amaretti croccanti all'interno. Mi è piaciuta subito la foto dello Spilucchino, il blog culinario da cui ho tratto la ricetta, e quindi mi sono cimentata nella sua semplicissima preparazione alle ore 4 e 30 di stamattina...


per favore non prendetemi per pazza, ma che posso farci...mi sa che sono rilassata fuori e ansiosa incosciamente dentro... A tutto ciò vi lascio questa deliziosa ricetta che merita merita merita!! semplicemente profumata, soffice e umida al punto giusto per essere classificata tra i miei preferiti comfort food!



Ingredienti:
  • 250 g di farina
  • 150 g di zucchero di canna
  • 60 g di amaretti sbriciolati
  • 12 g di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova
  • 100 g di burro fuso
  • 130 g di yogurt (bianco nella ricetta originale ma io l'ho messo al miele)
  • 350 g di polpa di pesche (pesca a pezzettoni per me)


Procedimento:

Setacciate la farina con il lievito, lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungete gli amaretti sbriciolati.
Amalgamate in un'altra ciotola le uova con lo yogurt e il burro. Tagliate la pesca sbucciata a pezzetti e versateli negli ingredienti secchi. Aggiungete gli ingredienti umidi e amalgamate bene il tutto. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versatevi il composto. Infornate a 180° per 50 minuti.

4 commenti:

  1. che buono, ha un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  2. Lo farò, purtroppo il plumcake è uno dei dolci che faccio poco, mi dimentico sempre, ma questo mi ha conquistato.
    Ti auguro un buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  3. Divino! Una vera delizia!
    E io posso confermare come assaggiatrice ufficiale di casa. ;)
    Brava sorellina... Hai un vero talento!
    Baci, Martyna.

    RispondiElimina
  4. ne vorrei giusto una fetta da abbinare al tea in questo momento :-)

    RispondiElimina