domenica 4 ottobre 2009

Reginette al pesto home made!


Buon giorno e buona domenica a tutti/e! oggi qui in Sicilia è una bella giornata, forse appena un pò nuvolosa...com'è il tempo nelle vostre città? si sentono i primi profumi d'autunno?...bhè qui di certo bisogna aspettare un pò di più per il freddo, ma a pioggie stiamo messi abbastanza bene! questa settimana il temporale ha causato parecchi danni...ma tralasciamo la meteorologia e la mia curiosità di sbirciare nel vostro cielo per parlare del pesto... Ho con questo condimento una sorta di amore-odio! mi spiego meglio: fatto in casa si, vasetto del supermercato nooooo! non è per niente la stessa cosa non trovate?! e poi è bello pasticciare gli ingredienti nel frullatore! ho scelto le reginette come formato di pasta, trovo ci stiano benissimo. Mi raccomando per il pesto basilico fresco eh!

Ingredienti:
  • foglie di basilico fresco
  • pinoli
  • noci
  • parmigiano reggiano grattuggiato
  • olio d'oliva
  • reginette
  • sale e pepe q.b.
Procedimento:

Lavate accuratamente le foglie di basilico e mettetele nel mixer con il parmigiano grattuggiato, i pinoli, le noci sgusciate e l'olio. Azionate il mixer ed aggiungete altro olio se il composto lo ritiene per un migliore amalgamento. Assaggiate e regolate di sale e pepe. Date un'altra veloce frullatina. Intanto cuocete le reginette. Una volta pronte scolatele (conservate un pò d'acqua) e versatele in una terrina, aggiungete il pesto, mescolate aggiungetndo un goccio d'acqua di cottura se è necessari
o. Spolverizzate di parmigiano se gradite e servite!

9 commenti:

  1. Che buone queste reginette!!!! adoro il pesto!! un bacioe buona domenica!!!

    RispondiElimina
  2. hai proprio ragione...non c'e' nessun paragone,quello in casa e' il migliore!!!!baci baci e buona domenica anche a te

    RispondiElimina
  3. ciaooo!!! :D eheh, ormai gli incontri ravvicinati si fanno sempre più frequenti! XD
    cmq sì, è vero: non c'è assolutamente paragone tra il pesto comprato e quello fatto a mano! quello comprato è cremoso, troppo salato per i miei gusti, e poi ci mettono dentro coloranti e conservanti e... l'aglio!! bleha!!
    io invece me lo faccio da me, ma in modo particolare: basilico, olio, semi di zucca-di girasole-di sesamo! sono semi che servono come rimedio naturale contro l'anemia, infatti io lo chiamo "il pesto anti-anemia"!! aahaha...
    buona domenica anche a te! a presto..
    Peach

    RispondiElimina
  4. Ciao! che bella pasta scenografica!
    I pesto lo facciamo anche noi in casa ed ha davvero tutto un'altro sapore e profumo!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. il pesto fatto in casa è tutta un'altra cosa! non ho mai provato con le noci!! la prossima volta le metto! un bacione.

    RispondiElimina
  6. Grazie carissima per le ricettine dei biscotti! le ho inserite nella raccolta, un bacione.

    RispondiElimina
  7. Ciao Peach e Cenerentola, mi serve il vostro aiuto! Perchè non fate un po di ricette a prova di utonti? A catania sono con un ragazzo che non riesce a fare nemmeno il caffè!!!! e con un brasiliano che mangia bistecche di carne a colazione! aiutooooo!!! devo darmi da fare io per poter campare in quella casa!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ho organizzato la mia prima raccolta di ricette, mi farebbe molto piacere una tua partecipazione! Trovi il regolamento a questo indirizzo: http://nellacucinadimartina.giallozafferano.it/2009/10/raccolta-di-ricette-con-le-dita-nel-barattolo.html
    Alla fine ci saranno premi per tre ricette e la raccolta sarà pubblicata in formato pdf e disponibile gratuitamente per tutti! Se ti va ti aspetto! Un abbraccio…..Martina.

    RispondiElimina